Close

MUSEO DELL'ADIGE

Le storie del fiume si raccontano in Dogana

Visita la pagina

CANOA CLUB VERONA

Il tuo canoa club a Verona

Prova la canoa!

COMPETIZIONI

Le gare del canoa club

Info

Notizie & novità

Comunicazione – nuove misure

Cari/e soci/e,

Alla luce dei recenti sviluppi legati alla crisi sanitaria, in particolare nell’ottica di recepire le indicazioni contenute nel DPCM del 24 ottobre 2020, il consiglio direttivo del Canoa Club Verona stabilisce quanto segue:

· Fermo restando il rispetto delle norme di igiene generale contenute nel DPCM del 24 ottobre, in particolare per quanto riguarda distanziamento e divieto di assembramento, resta consentita l’attività in fiume.

· Gli spogliatoi restano a disposizione dei soci, e saranno sanificati quotidianamente per garantire l’agibilità nei termini previsti dalle normative vigenti, mentre è ancora interdetto l’uso delle docce. Per garantire il distanziamento, si chiede ai soci di utilizzare ciascuno spogliatoio in non più di quattro persone contemporaneamente.

· La palestra è accessibile solo agli atleti di interesse nazionale, individuati dalla Federazione Italiana Canoa Kayak o dalla Federazione Italiana Rafting, che potranno fruirne due alla volta.

Queste misure hanno corso fino a nuova comunicazione. Ringraziandovi per la comprensione, vi porgo i saluti del consiglio direttivo.

Il segretario,

Damiano Menin

Leggi Ancora

Lettera del presidente

Cari Consoci,
leggo, anch’io come tutti, di sempre nuovi prolungamenti dei provvedimenti di chiusura totale. Sono sempre più sconcertato circa la reiterazione del messaggio “stare a casa”, soprattutto in mancanza di una strategia operativa e un calendario per il dopo emergenza.
Ciò considerato, è necessario, pur controvoglia, che anche il Canoa Club Verona si adegui alle indicazioni generali di limitazione della libertà di movimento e di attività sportiva.
Vi garantisco che, insieme al Consiglio, stiamo lavorando per consentire la riapertura delle attività, non appena ci sarà comunicato a quali condizioni.
Non vi posso nascondere che questa prolungata interruzione nelle attività del club sta minando la già precaria situazione economica e, alla lunga, rischia di mettere in discussione la realizzazione di alcuni progetti importanti per il nostro sviluppo.
Allo stesso tempo, è necessario tenere conto che la situazione mondiale è veramente terribile e noi possiamo solo adattarci alle nuove condizioni.
Vi chiedo dunque di pazientare, pur sapendo che qualsiasi allenamento o uscita in canoa non è occasione di contagio ma, se mai, migliora le condizioni fisiche e mentali degli sportivi.
Infine mi permetto di lasciarvi un pensiero circa questa detenzione generale agli arresti domiciliari. Sapete tutti che da più di un anno abbiamo iniziato una collaborazione con un gruppo di detenuti della Casa Circondariale di Montorio. Ecco: proprio la scorsa Pasqua eravamo insieme in festa a Chievo mentre quest’anno ci troviamo tutti “chiusi”, come dicono loro.

Un augurio a tutti e viva la libertà

Il presidente,
Luigi Spellini

Leggi Ancora

Comunicazione ai soci

Cari consoci,
ci troviamo in un momento assolutamente inaudito con una epidemia in corso e nessun rimedio se non l’isolamento reciproco.
Le misure prese dal Governo sono altrettanto straordinarie con la limitazione radicale delle libertà personali.
A tanto non si sarebbe arrivati se non fosse in gioco la vita di migliaia di persone.
Il sacrificio per tutti è importante, sarà veramente impegnativo restare isolati per così tanto tempo.
I provvedimenti avranno senso ed efficacia alla sola condizione che vengano rispettati da tutti.
Chiediamo a tutti impegno e senso di responsabilità nel rinunciare ad andare in fiume per questo periodo.
La legge ce lo impone.
Siamo consapevoli che il potenziale contagio in canoa sia marginale ma è il messaggio generale che dobbiamo sostenere.
Altri stanno facendo sacrifici ben maggiori dei nostri.
Facciamo appello dunque a ciascuno di voi, unendoci ai comunicati del presidente di Federcanoa e delle maggiori Autorità oltre ai decreti vigenti, e vi invitiamo a mantenere rigoroso l’isolamento per il bene di tutti.
il presidente e il consiglio

Leggi Ancora

© Canoa Club Verona - 2020

C.F.: 80020560233 | P.IVA: 02211190232

Tel. 347 5920009 | info@canoaclubverona.it

designed by filippobrunetti.it