Close

GRAND PRIX 2016

Discesa in linea – Verona 14 febbraio

Info

MUSEO DELL'ADIGE

Le storie del fiume si raccontano in Dogana

Visita la pagina

CANOA CLUB VERONA

Il tuo canoa club a Verona

Prova la canoa!

COMPETIZIONI

Le gare del canoa club

Info

EXTREME SLALOM MEZZANA

Spettacolare gara di boater cross in Val di Sole
Info

Notizie & novità

Corsi di pilates

Il Canoa club propone un corso di pilates tenuto dalla nostra socia
Marialuisa Maiorano, laureata in scienze delle attività motorie
specializzata in disabilità, che dal 2013 insegna pilates a corpo
libero e su macchine a tempo pieno.
Il corso è previsto ogni mercoledì pomeriggio dalle ore 14.30 alle ore
15.30 a partire da mercoledì 22 novembre al Centro di eccellenza di
Chievo e il costo riservato ai soci del Canoa club é di 90 euro per
dieci lezioni.
Marialuisa Maiorano si é certificata come insegnante di pilates
classico su mat livello base, intermedio ed avanzato concludendo
questo percorso di studio nel luglio 2013 alla scuola Power Pilates
Italia che fa parte di PMA Pilates Certification Program (associazione
professionale e agenzia di certificazione mondale degli insegnanti di
pilates) con sede a Milano e Verona. Nel 2015 ha ottenuto la
certificazione di istruttore di pilates su macchine sempre alla scuola
Power Pilates Italia.
Per informazioni e le iscrizioni è necessario rivolgersi alla stessa
Marialuisa: 340.2535039, marialuisamaiorano@gmail.com.

Leggi Ancora

Attività in Dogana Tocatì 2017

Percorsi multisensoriali tra le merci esotiche nell’antica Dogana di fiume.

La Dogana di fiume di Verona era un magazzino per le merci che viaggiavano lungo il fiume ed è rimasta attiva fino agli inizi del Novecento. Erano i burchi – barche a fondo piatto lunghe fino a trenta metri – a portare da Venezia fino a Bolzano le merci che provenivano dal lontano oriente come dalle Americhe. Poi la ferrovia e la diffusione del motore hanno sostituito il trasporto fluviale. Alla fine della seconda guerra mondiale un bombardamento alleato ha incendiato e distrutto il tetto che da allora non è stato più ricostruito tanto che è l’ultima testimonianza sopravvissuta nel centro della città delle distruzioni di quel periodo. Dal dopoguerra ad oggi sono rimasti solo i canoisti a frequentare e curare l’antica Dogana, la darsena prospicente e il fiume.

La Dogana ospiterà un percorso sensoriale guidato aperto a tutti. I visitatori verranno accompagnati a riscoprire profumi e sapori delle spezie, di piante e frutti lontani che ancora oggi rendono dolci, preziosi e saporiti i cibi, le bevande e i prodotti naturali di bellezza.

Sarà l’occasione di scoprire o ritrovare atmosfere d’altri tempi e, attraverso le suggestioni dei profumi e sapori, viaggiare in terre lontane alla ricerca della meravigliosa varietà della madre terra.

Si potrà accedere alla Dogana sia dal fiume tramite i gommoni sia dalla via Filippini.

Giorni: 16 e 17 settembre

Orari: 10.00 – 12.00  e 14.00 – 17.00

Il percorso è organizzato da Canoa Club Verona e da cooperativa no profit Le Rondini – Altromercato.

Leggi Ancora
designed by filippobrunetti.it